STUDIARE MEDICINA VETERINARIA

In Italia per esercitare la professione di veterinario è necessario avere conseguito la Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria. La durata del corso di laurea è di cinque anni, durante i quali si devono ottenere 300 CFU, di cui gli ultimi 30 ottenuti con lo svolgimento di un tirocinio formativo. Il corso di Laurea è a numero chiuso, dunque per potersi immatricolare e studiare Medicina Veterinaria è necessario superare un test di ammissione, contenente quesiti di Cultura Generale, Logica, Biologia, Chimica, Fisica e Matematica.

IL PERCORSO DI STUDI UNIVERSITARI

Studiare Medicina Veterinaria è un percorso lungo con diversi passaggi da affrontare durante la carriera universitaria. A seguito della conclusione degli esami universitari lo studente svolge un tirocinio presso strutture convenzionate o all’interno dell’Università. La laurea in Medicina Veterinaria si ultima con la discussione della prova finale di fronte alla commissione formata da docenti universitari. Con il conseguimento della laurea, e dopo il superamento dell’esame di stato, si procede all’iscrizione presso l’Albo provinciale dei Medici Veterinari.

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE

I laureati in Medicina Veterinaria possono accedere sia alle Scuole di Specializzazione che eroga l’ateneo, sia alle Scuole di Specializzazione Europee. La durata delle specializzazioni varia dai 2 ai 5 anni a seconda del tipo di corso scelto, al termine del quale viene rilasciato un diploma di specializzazione con l’acquisizione di un numero di crediti compreso tra 120 e 300.
Infine, per essere ammessi alle scuole di specializzazione, si deve superare un esame di ammissione. Il candidato deve dimostrare, tramite una prova scritta e una orale, una ottima cultura generale dell’area di specializzazione.

DOVE STUDIARE

La scelta dell’università è una scelta molto importante, non sono solo i fattori pratici ad essere in gioco, come la ricerca del lavoro, ma si deve pensare anche alla ricerca della felicità. Il Centro Studi Investimenti Sociali (CENSIS) che elabora e studia da anni la qualità formativa delle università italiane, statali e quelle private, prende in considerazione diversi fattori sulla qualità universitaria. Di seguito riportiamo i dati per Medicina Veterinaria.

CLASSIFICA DEGLI ATENEI STATALI PER VETERINARIA

01. SASSARI, Classifica 2024 + consulta ateneo
02. MILANO, Classifica 2024 + consulta ateneo
03. BOLOGNA, Classifica 2024 + consulta ateneo
04. PADOVA, Classifica 2024 + consulta ateneo
05. PARMA, Classifica 2024 + consulta ateneo
06. PERUGIA, Classifica 2024 + consulta ateneo
07. TORINO, Classifica 2024 + consulta ateneo
08. MESSINA, Classifica 2024 + consulta ateneo
09. PISA, Classifica 2024 + consulta ateneo
10. TERAMO, Classifica 2024 + consulta ateneo
11. CAMERINO, Classifica 2024 + consulta ateneo
12. NAPOLI FEDERICO II, Classifica 2024 + consulta ateneo
13. BARI, Classifica 2024 + consulta ateneo